BSL San Lazzaro - Magika Pallacanestro 67-44

BSL: Torresani 5, Viviani 3, Magliaro n.e., Talarico 12, Zarfaoui 13, Zanetti 5, Panighi 4, Trombetti 10, Ghigi 5, Raffaelli 10, All.re Dalè,

Parziali: 22-17, 43-27; 54-34; 67-44

 

La BSL San Lazzaro non si ferma più e nell'anticipo dell'undicesimo turno di Serie B femminile coglie il quarto successo consecutivo battendo la Magika Pallacanestro Castel San Pietro 67-44. Una vittoria a dir poco preziosa che proietta le nostre ragazze al secondo posto in classifica in attesa dello scontro diretto di sabato prossimo contro Val d'Arda e che permette alle nostre due prime squadre un fantastico en plein di successi nel weekend. 

La BSL è riuscita a costruire il proprio vantaggio in un primo tempo in cui ha subito provato a scappare facendosi trascinare dalla grinta e dalle accelerazioni vincenti di Amina Zarfaoui (migior realizzatrice biancoverde con 13 punti). A causa di qualche distrazione di troppo nella retroguardia di San Lazzaro, però, la Magika si è fatta coraggio ed è riuscita ad assottigliare il gap spingendosi fino al -3 sul finire del quarto d'apertura (20-17). Un riavvicinamento che non ha comunque spaventato San Lazzaro che, a cavallo tra primo e secondo quarto, come chiesto a gran voce da coach Dalè, ha stretto le maglie della difesa piazzando un parziale di 14-0 alimentato dai canestri di Talarico, Trombetti, Zarfaoui e da una tripla di Torresani che ha ispirato la fuga biancoverde,  arrivata fino al +16 all'intervallo lungo  (43-27). Un cuscinetto di vantaggio che nel secondo tempo una BSL molto più attenta in difesa (soltanto 17 punti concessi alla Magika nella seconda metà di gara) ha poi saputo addirittura ampliare fino a raggiungere il +23 finale. 

Matteo Airoldi  Responsabile  Area Comunicazione BSL