Basket Finale Emilia - BSL San Lazzaro 57-70


BSL Elettromarketing: Conte 5, Gatti 4, Villa, Averto 7, Nanni 4, Talarico 16, Colli 10, Grassi, Costabile 9, Righi 2. All. Dalè, ass.ti Gori e Rocco di Torrepadula

Real Basket Finale Emilia: 3 Golinelli ne, 7 Sacchetti 2, 8 Todisco 19, 10 Bozzali, 14 Gavagna 14, 18 Benedusi 7, 19 Cadoni 12, 21 Branca 5, 34 Pelacani ne, 37 Vancini 1, 48 Pincella 10. All. Bregoli

Parziali:  11-19; 35-25; 46-38; 70-57

Purtroppo ancora ancora referto giallo per la BSL Elettromarketing in questa ultima giornata della prima fase, sul campo della Real Basket Finale Emilia, capace di imporsi per 70-57 in una serata contraddistinta da temperature rigide anche sui 28 metri. Partono bene le ragazze di coach Dalè con buona applicazione difensiva e un attacco ordinato ed efficace che sorprendono le atlete di casa e fruttano un incoraggiante 19-11 esterno al primo mini intervallo, poi all'improvviso si spegne la luce per le sanlazzaresi e l'effetto è devastante, un secondo quarto che ribalta diametralmente quanto visto nei primi 10' con il parziale di 24-6, frutto di questo blackout che non ha risparmiato nessuno.

La pausa lunga pone un freno a questo effetto valanga e consente a Dalè di riorganizzare le sue per ripartire dal 25-35 di metà tempo, ma la vittoria parziale del terzo quarto (13-11) non basta a rimettere la BSL nella condizione di giocarsela fino in fondo: la forte presenza a rimbalzo delle finalesi e la loro aggressività difensiva procura loro i possessi offensivi per chiudere la partita, uniti al differente rendimento in lunetta con  il Real Basket efficace quanto la BSL è stata discontinua, e così anche nelle occasioni in cui S. Lazzaro si è portata a -8 con palla in mano la rimonta si è fermata prima di quanto sperato.

 

 

 

 

Servizio realizzato grazie al contributo di Gianluca Rimondi