Gioventù e freschezza per la nuova BSL Elettromarketing


Aria di “rivoluzione” all’insegna della gioventù e freschezza anche per la BSL Elettromarketing di coach Paolo Dalè – coadiuvato da Mattia Gori e Giulio Rocco di Torrepadula –, che è pronta a presentarsi ai nastri di partenza del campionato di Serie B femminile. Il gruppo di coach Paolo Dalè ha infatti salutato figure del nucleo storico di questi anni come Trombetti, Romagnoli, Ghigi, Melchioni, Zanetti, Viviani e Cappellotto, affidando alla capitana Carla Talarico e alla sua esperienza il ruolo di chioccia e guida in campo di tante future promesse che hanno come comune denominatore la crescita nel settore giovanile biancoverde: la palma di più giovane del gruppo va alla classe 2007 Noa Campalastri, seguita a ruota dalla 2006 Emma Ruffini e dalle altrettanto giovanissime 2005 Asia Conte, Francesca Righi e Adelaide Nanni, e dalle 2004 Giulia Colli – che ha pienamente recuperato dall’intervento alla caviglia dello scorso anno – e Camilla Roveroni, di rientro dall’esperienza in Regno Unito. A chiudere il quadro del roster e a portare maggiore esperienza assieme a Talarico ci saranno Giulia Gatti, Sara Franceschini, Sara Averto, Bianca Evangelisti e Gaia Grassi che hanno comunque una carta d’identità molto giovane ma che hanno già saggiato i campionati senior.  

 

“Nonostante siamo strutturalmente una squadra con pochi chili e centimetri – spiega coach Dalè – lo spirito e la voglia sono quelli giusti sin dalle prime settimane di allenamenti, nelle quali non sono mancati piccoli intoppi. Se riusciremo a mantenere l’aggressività che ho visto in allenamento e a fare qualche passo avanti in amichevole, sarà un anno di grande crescita e maturazione, al termine del quale riusciremo a portare a casa l’obbiettivo prefissato che è quello di disputare una stagione tranquilla e senza difficoltà”. 

Matteo Airoldi - Ufficio Stampa BSL